Bucatini con le sarde – Sicilia

Chef: Maria L. e Carmen G.

Ingredienti x 8 persone
Finocchiettikg.1
Sardegr,800
Uvettagr.100
Pinoligr.100
Bucatinigr.900
Acciughe salate4 o 5
Cipolla1 grossa
Passato di pomodoro1 bottoglia
Pane pesto, Sale, Pepe a piacere
Procedimento
PULIRE IL FINOCCHIETTO E LESSARLO IN ABBONDANTE ACQUA, SCOLARLO E TRITARLO GROSSOLANAMENTE.
IN UNA CASSERUOLA SOFFRIGGERE LA CIPOLLA TRITATA FINEMENTE, QUNDO SARA’ DORATA AGGIUNGERE 100g. DI UVETTA DOPO AVERLA AMMORBIDITA IN ACQUA TIEPIDA PER 10 MINUTI, E 100 g. DI PINOLI. LASCIARE ROSOLARE POCHI MINUTI, AGGIUNGERE LA PASSATA DI POMODORO, I FINOCCHIETTI LE SARDE. SALE, PEPE (a piacere)E PER ULTIMO LE ACCIUGHE SOTTO SALE PRECEDENTEMENTE LAVATE PESTATE E SCIOLTE IN OLIO CON UN P0′ DI ACQUA CALDA. TOGLIERE DAL FUOCO E TENERE AL CALDO.
LESSARE LA PASTA, SCOLARLA E CONDIRLA CON IL CONDIMENTO. A PIACERE SPOLVERIZZARLA CON PANE PESTO TOSTATO IN UN PO’ DI OLIO.

Timballo – Puglia

Chef: Erminia

Ingredienti
Fettine di vitelloq.b.
Costine di maiale2
Carne di manzo tritata per polpettegr.300
Passato di pomodorolt. 1
Pasta ( Ziti spezzati ) o rigatonikg.1
Mortadella a fette tagliata a dadinigr.200
Scamorza o mozzarella2
Uova3
  formaggio parmigiano, pecorino,
  Cipolla, olio, sale e pepe.
Procedimento  
  In un tegame fare dorare la cipolla tagliata a fettine in olio di oliva. Togliere la cipolla e aggiungere la carne con l’osso (costine) e le rolatine ripiene di mortadella, sale, pepe, aglio, prezzemolo e pecorino grattugiato. Farle rosolare e sfumare con vino bianco. Aggiungere il pomodoro passato e cuocere lentamente.
Cuocere la pasta, scolarla a metà cottura e condirla con il sugo e una manciata di formaggio parmigiano e pecorino.
In una teglia da forno, mettere uno strato di pasta sulla base di sugo, del formaggio grattugiato, sugo, polpettine già cotte, mortadella, mozzarella o scamorza a dadini. Ripetere gli strati, finche finiscono tutti gli ingredienti. In ultimo, cospargere il tutto con un composto di uova sbattute, sale e formaggio. Mettere in forno a 200° per 30 min.

Calzoncelli-Basilicata

Chef: Rita e Linuccia 

Ingredienti
Cosine di maialegr.500
Costine di agnellogr.500
Pomodoro passatokg.1
Farina di grano durokg.1
Ticottakg.1
Uova8
Formaggio parmigiano o pane pesto
Olio, sale, pepe, cipolla, zucchero qb, cannella

Procedimento

In un tegame metter l’olio e fare dorare la cipolla tagliata a fettine, aggiungere le costine, farle rosolare e sfumare con vino bianco, aggiungere il passato di pomodoro e farlo cuocere lentamente.
Amalgamare la ricotta con tuorli, zucchero e cannella, se l’impasto risulta morbido, aggiungere il pane pesto.
Preparare la sfoglia, mettere un cucchiaino di impasto a distanza di 5cm. ripiegare la sfoglia unire bene schiacciando i bordi e tagliare a mezza luna.
Cuocerli in acqua bollente salata e condirli con sugo di carne e formaggio grattugiato.

Passatelli- Romagna

Chef: Anna e Alba

Ingredienti
Uova3
Parmigiano da grattugiaregr.150
Pangrattato gr. 150
Limone non trattato1
Noce moscata
Per il brodo
Gallina o pollo ( togliere il grasso)1/2
Carne di manzogr.700
1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla,
5/6 pomodorini, rosmarino e dadi
Procedimento
In una pentola capace immergere tutti gli ingredienti da utilizzare per il brodo, in acqua fredda, bollire a fuoco leggero per circa 3 ore.
Nel frattempo preparare i passatelli
Impastare tutti gli ingrediente per circa 10 minuti e riposare in frigo anche per più ore.
Filtrare il brodo e portarlo a ebollizione, mettere l’impasto  nell’apposito attrezzo, premere e lasciare cadere questi piccoli truccioli direttamente  nel brodo, sobbollire fino a quando non riemergono.
Spegnere e lasciare riposare per 10 minuti circa e servirli in ciotole.

Tortelli di zucca – Emilia

Chef: Maria C.

Ingredienti
Zuccakg.1
Parmigianogr.300
Mostarda di melegr.200
Amarettigr.150
Noce moscata  e saleq.b.

Procedimento

Cuocere la zucca a pezzi, a vapore o al forno,
dopo la cottura, metterla nella terrina dopo averla schiacciata,
aggiungere il parmigiano, sale, mostarda tritata, amaretti sbriciolati e noce moscata.
Mescolare bene l’impasto e se risulta morbido aggiungere del pane pesto.

Si possono condire con:
burro e salvia/sugo con pomodoro / o ragù