Bagna Caoda-Piemonte

Bagna Caoda

Chef: Giacinta

Località: Piemonte

 

    Ingredienti x 6 persone
Aglio                                        6 etti
acciughe  sotto sale              6  etti
Olio                        q.b. x coprire le acciughe

Panna liquida                     gr.   200
Latte                          q.b .x   coprire l’aglio

PER ACCOMPAGNARE:

Verdure crude a piacere :

Cardo, Toupinambur, finocchio, peperone, sedano, cavolo, verza, indivia

belga, rapanello, barbabietola,

e anche peperoni arrostiti, peperoni sotto raspa, patata lessa, polenta

cougnà,…e  chi più ne ha più ne metta!!!!

 

Procedimento
Cuocere l’aglio nel latte per 15 minuti circa, scolarlo e frullarlo.
In un  tegame di terracotta  versare l’olio, l’aglio cotto, le acciughe diliscate e cuocere a fuoco molto lento per circa 1 ora.

Aggiungere a fine cottura  la panna per rendere il tutto cremoso.

Servire la bagna  in foujot sempre caldi e accompagnare con le verdure crude e con tutto il resto.

 

 

Casoeula-Lombardia

Casoeula

Chef: Mariangela

Località: Lombardia

 

    Ingredienti Sfoglia
 Burro
Cipolla  x soffritto
Sedano
Carota
Costine di maiale               kg.1. 1/2
Cotenne di maiale             hg. 2
Codini di maiale               ( facolatativo) 1
Verza gelata                        n.3
Ciuffo di salvia                    n.1 abbondante
Vino rosso ( preferibilmente Barbera) ¼ di litro
Sale, pepe e dadi (2)
Procedimento
Rosolare bene burro, cipolla e salvia (attenzione a non far bruciare ).                  Aggiungere costine, cotenna e codino . Spruzzare con il vino rosso.                Aggiungere sedano e carote a pezzetti.
Incoperchiare e rosolare a fuoco forte  mescolando molto bene in modo che la carne cuocia e non attacchi. Togliere le costine, quasi cotte, e aggiungere a poco a poco le verze lavate molto bene ed asciugate  (rilasceranno acqua: toglierla e conservarla a parte).  Salare, pepare e aggiungere 2 dadi. Cuocere per circa 2 o 3 ore ( se manca acqua aggiungere quella conservata precedentemente). La cottura totale è di circa 3-4 ore, mezz’ora prima di fine cottura aggiungere le costine di maiale
 

 

Paella-Spagna

Aurora di Moncalieri

Paella

Spagna

Incredienti:

gr. 300           scampi;
gr- 500            di muscoli freschissimi;
gr. 100            prosciutto cotto;
gr. 50.           pancetta;
n.1               salsiccia napoletana piccante di circa 100 gr.;
n.2               tazze di riso a grana lunga;
n.1               tazza di piselli ;

n.1               cipolla tritata;
n.1               spicchio di aglio ; 1 peperone;
gr. 500          di pomodori;
n.1              cucchiaino di origano ;
n.1              peperoncino rosso ;
n.1              cucchiaino di semi di cumino ;
n.1              cucchiaino di zafferano ;
n.4              tazze di brodo; ½ bicchiere di olio di oliva; sale.

Lessare scampi e muscoli e tenerli a parte.
Lessare i piselli e tenerli a parte.
Arrostire il peperone in forno e tenerlo a parte..
Cuocere i pezzi di pollo in una terrina insaporiti con peperoncino, origano, aglio ,olio, cipolla. Unire al pollo i pomodori, la pancetta, la salsiccia e i semi di comino.
Portare il brodo ad ebollizione.
Unire alla carne il riso, il prosciutto e versare il brodo in cui si è sciolto lo zafferano.
Incoperchiare e cuocere per un quarto d’ora.
Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungere scampi e piselli.
Versare sul piatto da portata caldo il riso e decorare con i muscoli e con il peperone cotto in forno tagliato a stri

Polenta-Veneto

Polenta

Chef: Anna e Alba
Località: Veneto

 

    Ingredienti x 1 kg

Ingredienti x 1 kg
Farina gialla di grana fine                                kg.     1
Acqua                                                         lt.      4.5

Ingredienti x condimenti


Passato di pomodoro                                    lt.       3
Salsiccia di puro suino formato piccolo              gr      500
Fontina                                                      gr.      200
Gorgonzola                                                 gr.      200
Sale, Olio, Sedano, carote e cipolle

Procedimento

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua, portare ad ebollizione, salare e aggiunger un cucchiaio di olio extravergine. Versare a pioggia la farina, sempre mescolando, cuocerla a fuoco moderato per circa 1ora.
Nel frattempo: fare un trito di cipolle , sedano e carote con olio, soffriggere il tutto e aggiungere la salsiccia spellata e ben schiacciata con la forchetta, rosolare  ed infine aggiungere il passato di pomodoro,
Bollire lentamente fino a raggiungere una buona densità
Chi volesse condire con formaggi , essi verranno aggiunti
5-6 minuti prima di toglierla dal fuoco

 

 

 

Tiella-Puglia

Tiella

Chef: Tere

Località: Puglia

 

   Ingredienti x 6 persone

Cozze                                 Kg.  1
Patate                                Kg.  1
Riso                                   Kg.  0.500
Pomodorini                         Kg.  0.500
Pecorino                             Gr.    100
Olio                               extra vergine
Cipolla 1-Aglio 2 spicchi
Sale pepe q.b.  prezzemolo

Procedimento

In un tegame da forno ( se avete quella di terracotta è meglio)
Mettete un pò d’olio, fare una base d’aglio, cipolle e pomodorini.
Coprite con uno strato di patate salate leggermente e spolverizzate col formaggio e distribuite le cozze e peparle versare il riso in modo da coprire uniformemente le cozze.
Ripetere lo strato di aglio, cipolla , prezzemolo, pomodorini, formaggio e olio, sempre salando leggermente . A piacere si può continuare con  un altro strato di cozze e patate e vari condimenti . A fine procedimento versare l’acqua filtrata precedentemente e dell’altra acqua fino a coprire tutti gli ingredienti. Irrorate il tutto con un filo d’olio , infornare e cuocere per un ora circa a 220 gradi.