Scaldatelli Puglia

Chef. Rina

Ingredienti:
Farina 00kg. 1
Olio d’olivacl.200
Vina biancocl.150
Semi di finocchio (facoltativo)gr.100
Lievito 1 bustina
Sale1 cucchiaio
Pepe  nero                         a piacere

Preparazione:

 Impastate la farina con il lievito, i semi di finocchio, l’olio d’oliva e il vino (che avrete, entrambi, precedentemente riscaldati).
Lavorate bene sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciate riposare il tutto per 10 minuti. Formate quindi dei cordoncini dal diametro di circa 1 cm.
Tagliateli in pezzi lunghi circa 20 cm.  e chiudete ciascuno di essi ad anello premendo bene le estremità per farle ben aderire tra loro. Mettete a bollire a fuoco molto alto una grande pentola riempita con abbondante acqua salata.
Immergete i taralli nell’acqua bollente. Quando questi tornano in superficie, tirateli fuori con una schiumarola, sgocciolandoli bene. Lasciateli quindi asciugare su uno strofinaccio da cucina.
Cuocete gli scaldatelli in forno già caldo a 200° su una teglia  foderata con carta da forno 15-20′. Dovranno essere dorati.

Tempo Richiesto (in minuti): 90

I commenti sono chiusi.