Sformato-di-riso-Piemonte

Sformato di riso

Chef: Norma e Daniela

Località: Piemonte

 

    Timballo-di-riso-Piemonte Ingredienti  x 4 persone

brodo vegetale

riso 300gr ca  
polpa di manzo tritata 200gr
cipolla
olio extravergine
vino bianco
trito misto per soffritto (cipolla, carota e sedano) tagliato a mano
burro ca 60gr  
grana padano ca 50gr
salsa di pomodoro
un bicchiere di latte e del pane secco e pan grattato
aglio
timo (oppure erbette di stagione)
paprica dolce o zafferano (a piacimento)
sale
pepe (a piacimento).

Procedimento

In una terrina  preparo la carne tritata con l’aggiunta di parmigiano, pane raffermo bagnato nel latte, un uovo e un pizzico di pan grattato. Amalgamo bene il tutto e formo delle palline piccolissime, questa è la ricetta originale ma in alternativa, si può fare anche semplicemente con del ragù.
A parte inizio a rosolare il trito misto per soffritto (cipolla, carota e sedano), con uno spicchio di aglio in olio extravergine d’oliva, poi unisco le polpettine di carne e rosolo finche non risultano dorate.

Metto sale e pepe, aggiungo il timo (o delle erbette di stagione), un vasetto di pomodoro in salsa e bagno con il vino bianco.
Copro e lascio cuocere per 40 minuti circa.

In un tegame a parte, rosolo in olio extravergine la cipolla (adoro il profumo dolce che sprigiona dal tegame in questa fase: nulla è benevolo come l’olio extravergine d’oliva…) per 2 minuti circa, unisco il riso e faccio tostare fino a quando il chicco non risulta traslucido.
Poi bagno con il brodo bollente, unisco lo zafferano e procedo nella cottura.
Tolgo dal fuoco dopo 15 minuti circa, unisco 50gr di burro, il grana e procedo mantecando.

Imburro uno stampo per plum cake antiaderente fodero le pareti con ca 3/4 del risotto.
Poi riempio la parte centrale con le polpettine, quindi completo con il risotto rimasto. Metto lo stampo in frigo.
Il giorno dopo inforno a 200° per 30 minuti. Rovesciate su un piatto da portata e servite.
Oppure semplicemente:
In una teglia per dolci con il buco in mezzo, fodero le pareti con ca 3/4 del risotto. Poi riempio la parte centrale con le polpettine.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code